Come utilizzare LinkedIn per Trovare Potenziali Clienti nel Settore Turistico


Trovare potenziali clienti nel settore turistico utilizzando i social media e in particolare LinkedIn non è proprio un gioco da ragazzi. Al di là che bisogna necessariamente avere le stesse doti umane e preparzioni richieste nella vendita off-line (visto che non c’è differenza), in LinkedIn inoltre è indispensabile evitare di cadere in una serie di erroracci da matita Blu. 

linkedin caffe.it è il Blog dove Mirko Saini condivide Formazione e Strategie all’uso di LinkedIn per professionisti e aziende.


11 PUNTI FONDAMENTALI

PER MIGLIORARE DA SUBITO IL TUO BUSINESS TURISTICO / SPORTIVO


COSA IMPARERAI?

– Quali sono stati i cambiamenti più importanti da parte delle aziende nell’approccio con il web in Italia.

– Il ruolo dei portali come TripAdvisor, Trivago etc…

– Che differenza c’è tra chi si serve delle strutture ricettive per turismo e invece chi se ne serve per business.

– Come LinkedIn può essere di aiuto agli imprenditori e manager che operano nel turismo.

– Quali errori devono evitare le aziende del turismo quando si approcciano a LinkedIn.

– Quali sono gli aspetti principali da curare in LinkedIn.

– Quali sono gli errori più comuni da evitare.

 

MIRKO SAINI

44 anni, sposato con Anna, quattro Figli, Runner e Acquario. Il Rugby nelle articolazioni, LinkedIn come passione e il web marketing per riempire il frigorifero. Aiuta le aziende e i professionisti a trovare nuovi clienti attraverso LinkedIn, sviluppando per loro strategie e ottimizzando strumenti e risorse digitali e non. Autore del blog linkedin caffe.it

 

Consulente di Strategie Digitali.
Mi occupo di Marketing e Funnel di Vendita con l’obiettivo di acquisire
Nuovi Clienti ed instaurare un rapporto migliore con quelli esistenti.


Lascia un commento